BUON NATALE ALE

Ma chi è Alessandro Parenti?

Nato a Poggibonsi nel 1996, ha intrapreso la carriera universitaria in Giurisprudenza.

Col tempo l’opinione pubblica si è resa conto che la carriera universitaria aveva un unico scopo: la copertura del suo vero business, il gioco d’azzardo.

Di giorno studente universitario fuori sede, di notte, scommettitore seriale.

Il suo patrimonio accumulato al gioco è stimato in varie decine di milioni di dollari.

– fonte: La Repubblica

Poker, coca, scommesse e briscole illegali lo hanno portato ad avere problemi con la legge più di una volta.
Da ricordare lo scandalo “Barrino Giallo”.

In seguito ai problemi legali si è dato ad altre fonti di guadagno: la magia e le criptovalute, sulle quali la finanza sta indagando per presunte frodi online non ancora confermate, ricollegabili all’azienda Kobe S.p.a, con sede legale in Danimarca.

Qui mentre si gode la sua villa acquistata con il denaro vinto.

“Sono innocente” – ha sempre dichiarato.

Ma la notizia di questa mattina potrebbe dimostrare ben altro.

Il PM, grazie ad alcune testimonianze, ha portato alla luce un nuovo business illegale ben oliato e fondato sull’omertà dei partecipanti, nel quale Alessandro Parenti secondo le prime indiscrezioni si troverebbe all’apice della piramide:

i dadi.

"Ha obbligato me e mia moglie a scommettere tutto. E' stato molto convincente. Adesso non abbiamo più niente."

– Signor. Guerri, viticoltore e testimone

Le sole testimonianze non sarebbero bastate contro gli avvocati di cui può servirsi.

 Così questa mattina un camion merci sospetto è stato fermato e perquisito dai carabinieri, portando alla luce un oggetto che potrebbe incastrarlo in un nuovo processo.

 

L’oggetto ricollegabile al suo business sarà recapitato nella sua abitazione dopo natale: Alessandro Parenti dovrà dare una valida spiegazione se vorrà evitare di nuovo la legge. 

L’OGGETTO SOTTO SEQUESTRO.

In via del tutto eccezionale abbiamo la possibilità di mostrarvi in anteprima l’oggetto sequestrato che verrà recapitato dalla finanza nell’abitazione del noto scommettitore.

Di seguito le immagini con descrizione.

Bicchieri in Pelle

Gioca di strategia senza rinunciare al piacevole tatto della vera pelle di bue. I bordi rinforzati permettono di sbirciare il proprio punteggio con comodità, e continuare poi con il gioco d’astuzia.

Dadi da Gioco

Creati con vero avorio illegale di elefante affricano, i dadi saranno perfettamente equilibrati e piacevoli da osservare. Set completo. 

Contenitore cilindrico in pelle

Porta sempre con te l’oggetto delle tue malefatte: il contenitore cilindrico, oltre che simbolo di eleganza, permette di imbastire un racket illegale in pochi minuti.

Vi aggiorneremo per ulteriori sviluppi e vi auguriamo un buon natale!!